Il ruolo della comunicazione visiva nel rilancio del settore della ristorazione

Javier Lopez rivela come le comunicazioni visive create e stampate internamente riducono i tempi di consegna e svolgono un ruolo importante per la fidelizzazione della clientela di ristoranti e bar quando riapriranno
I titolari di bar e ristoranti hanno innumerevoli sfide davanti a sé: seguire le tendenze del mercato, proporre menù sempre aggiornati e reggere la concorrenza delle altre attività commerciali offrendo promozioni e sconti fedeltà. 
 
Con i social media e le piattaforme online che permettono agli avventori di recensire i locali frequentati, influenzandone la reputazione, oggi è più importante che mai avere clienti soddisfatti. Il 2020 ha insegnato a tutti noi che una sfida imprevista può sconvolgere totalmente il commercio, dalla sera alla mattina. 
 
Il settore della ristorazione in Europa deve fare continuamente i conti con condizioni operative complesse, nuove ondate di infezione, capienza ridotta dei locali imposta dai regolamenti per il distanziamento sociale, preoccupazioni per la sicurezza dei consumatori. In più, la forte accelerazione impressa dalla pandemia all'uso dei canali digitali per le ordinazioni online e i cambiamenti delle abitudini alimentari e dello stile di vita delle persone richiedono un'elevata capacità di adattamento1.

Il gusto per la stampa

Avere la flessibilità di stampare segnaletica on-demand rende più facile per i gestori di ristoranti e bar rispondere rapidamente alla situazione in continua evoluzione, rassicurando i clienti tenendoli informati sulle variazioni degli orari di apertura e dei menù, promuovendo consumazioni all'aperto e indicando le misure di distanziamento sociale continuando, nello stesso tempo, ad offrire alla clientela un ottimo servizio e una fantastica esperienza.
 
Per conquistare la fedeltà di un cliente e assicurarsi che ritorni, è essenziale che ogni cliente si senta speciale. Tuttavia, adattarsi ad esigenze che cambiano di continuo e con preavvisi spesso minimi può essere complicato, in particolar modo se bisogna fare affidamento su un budget limitato e su fornitori di stampa spesso costosi e con lunghi tempi di consegna. Eliminando i tempi di consegna dei fornitori di stampa, ad esempio, i titolari di bar e ristoranti possono assumere il pieno controllo delle loro comunicazioni alla clientela.
E’ possibile rispondere in modo più rapido, economico e professionale alle richieste della clientela e alle sfide che cambiano, dotandosi di capacità di produzione, stampa e posizionamento in-house e on-demand di un'ampia gamma di materiali. Per fare tutto questo, i gestori di bar e ristoranti possono investire in un dispositivo compatto e flessibile, ad esempio una stampante a colori OKI, con cui è possibile realizzare materiale personalizzato di vario genere: banner e segnaletica lunghi fino a 1,3 m, tovaglie, segnaposto, menù waterproof, segnaporte, cartoncini pieghevoli, voucher, adesivi da pavimento e per vetrina.  In alternativa, è possibile creare e stampare on-demand menù usa e getta o sanificabili. Quando un bar o un ristorante ha a disposizione la stampante giusta, le possibilità sono infinite. Inoltre, in un periodo in cui è meglio optare per soluzioni che implicano un contatto fisico minimo, è importante poter stampare giornalmente gli adesivi per i tavoli e i codici QR con cui visualizzare i menù ed effettuare gli ordini.

Cibo per la mente

Per affrontare le sfide emergenti, ad esempio l'impatto della pandemia, gli operatori del settore dell'ospitalità e della ristorazione (HoReCa) dovranno assecondare le nuove tendenze, ad esempio preparandosi a gestire le ordinazioni online con ritiro in loco o consegna a domicilio. Da quando è stato inaugurato nel 2017, Deliveroo Editions fa da ponte tra ristoratori e abitanti dei quartieri residenziali, solitamente poco serviti da locali con menù d'asporto entusiasmanti e invitanti2. Kitch è una start-up portoghese che si è assicurata un milione di Euro di investimenti per realizzare locali che fanno solo consegne a domicilio, per consentire ai residenti di ordinare online3
 
Tutte queste idee possono essere fonte di ispirazione per i bar e i ristoranti che non possono aprire a causa delle restrizioni o che lavorano a capacità ridotta, ma che potrebbero crearsi nuovi flussi di entrate offrendo il servizio d'asporto alla clientela locale. La stampa in-house è un valido supporto per questo modello di business dal momento che consente di realizzare facilmente e rapidamente materiale promozionale brandizzato di qualità professionale come packaging, menù e volantini che promuovono questo nuovo servizio.

Uno sguardo al futuro

I gestori di bar e ristoranti non solo dovranno imparare ad aspettarsi l'inaspettato, ma anche ad essere pronti ad adattarsi a sfide impreviste, e velocemente. Il settore della ristorazione deve rispondere a repentini cambiamenti, spostando le aspettative dei clienti e cogliendo al volo nuove opportunità di business in modo rapido, e conveniente in termini di costi. 
 
Nell'ambito della sua campagna "Adapt Today", OKI offre un pacchetto Business Agility del valore di circa €500* per fornire ai gestori di bar e ristoranti la flessibilità necessaria per affrontare situazioni in continua evoluzione.
Conteúdos do Pack gratuito de Business Agility "Adapte-se hoje", num valor superior a 500 €*
Il pacchetto include un abbonamento gratuito** di sei mesi a The Design Hub e ad ABBYY FineScanner Premium, supporti di stampa per applicazioni di settore e accesso a modelli e grafiche. Si tratta di strumenti e risorse pensati per aiutare le aziende ad adattare rapidamente la segnaletica e le comunicazioni rivolte ai clienti, alla situazione in costante evoluzione, ad esempio aderendo alle linee guida governative o rispondendo alle nuove tendenze del mercato e della società, senza dipendere da terze parti.

Collegati con OKI Europe

linkedin twitter youtube facebook instagram
>

©1995-2021 Oki Europe Ltd.