Riapertura degli hotel e accoglienza degli ospiti per un'esperienza memorabile

Javier Lopez parla di come gli hotel possono sfruttare la potenza della stampa per accogliere gli ospiti con la promessa di un'esperienza memorabile
Nel settore dell'ospitalità, il servizio offerto ai clienti è tutto. Per offrire un servizio esemplare, la comunicazione è importante, ad esempio per la promozione di eventi stagionali, la condivisione di nuovi servizi e offerte e la presentazione delle strutture ricettive agli ospiti. 
 
Date le condizioni complesse in cui deve operare il settore turistico in generale, e le strutture alberghiere in particolare, si prospetta un percorso particolarmente impegnativo per recuperare dall'impatto della pandemia. Con una domanda che, si prevede, non tornerà a regime prima del 20231, gli albergatori dovranno rimboccarsi le maniche per ricostruire il loro business, creando esperienze memorabili con cui conquistare la fedeltà dei clienti e convincerli a tornare e a lasciare recensioni positive.
 
In un’epoca come questa, in cui una prenotazione può dipendere dalle recensioni online e un post su Instagram di un influencer può portare ad un picco di prenotazioni, è più importante che mai offrire ad ogni ospite un soggiorno il più possibile perfetto. 

Adattarsi ad aspettative sempre più alte

In questo ultimo anno gli albergatori hanno dovuto adattare rapidamente il proprio modello di business alle nuove esigenze dei clienti, offrendo servizi sia alle aziende che ai lavoratori in smart working e adibendo alcuni spazi ad ufficio remoto o sale riunioni, nel rispetto delle disposizioni governative. Il materiale stampato, come la segnaletica esposta in loco, è essenziale per gli hotel che devono adattarsi rapidamente a cambiamenti continui: ricordare agli ospiti di mantenere la distanza di sicurezza e di indossare la mascherina, indicare la capienza massima di una sala riunioni, usare la segnaletica per guidare gli spostamenti degli ospiti all'interno dell'edificio in modo scorrevole e sicuro.
 
Quando i ristoranti e i bar degli hotel riaprono, devono rispettare le misure di distanziamento sociale e assicurare l'igienizzazione degli ambienti. Si possono usare menù e tovagliette impermeabili, sterilizzabili dopo ogni uso, e stampare i codici QR su adesivi e volantini impermeabili a prova di strappo, posizionandoli sui tavoli in modo che i clienti possano consultare i menù del bar e del ristorante e la lista dei vini senza toccarli. Si possono esporre avvisi sulla pulizia dei servizi igienici per rassicurare i clienti che quegli ambienti vengono sanificati regolarmente. Si possono applicare vetrofanie per indicare i limiti di capienza nelle sale riunioni, o sul pavimento per ricordare ai presenti di rispettare la distanza di sicurezza. Con la tecnologia e gli strumenti giusti, gli albergatori possono creare e stampare autonomamente tutto questo e molto altro, adattandosi rapidamente alle disposizioni governative che cambiano di continuo.
 
Gli hotel possono fare uno sforzo in più per offrire agli ospiti un'esperienza memorabile, mettendo insieme esperienze fisiche e digitali che non solo aggiungono valore al soggiorno, ma introducono anche il "fattore sorpresa". Grazie ai codici QR stampati su segnaletica, poster, adesivi e menù, gli ospiti possono ottenere le traduzioni nella loro lingua e scoprire informazioni sui servizi offerti dall'hotel, ad esempio palestra, trattamenti benessere o escursioni organizzate.
 
L'esigenza di personalizzazione è sempre più forte in tutti i settori che si basano sul contatto diretto con i clienti, e quello alberghiero non fa certo eccezione2. L'esperienza può essere resa ancora più memorabile quando si ha la possibilità di creare rapidamente stampe personalizzate e di qualità professionale, ad esempio chiavi elettroniche, avvisi da esporre in camera e perfino menù personalizzati secondo le preferenze degli ospiti. 

Promuovere le esperienze degli ospiti attraverso il materiale stampato

Sapersi adattare alle nuove tendenze e alle aspettative degli ospiti, oltre che alle sfide inaspettate, è ancora più semplice quando gli albergatori possono contare sulla stampa on-demand. La possibilità di realizzare un'ampia gamma di stampe in loco, in modo rapido ed economico, è fondamentale in caso di cambiamenti dell'ultimo minuto.
Non è certo semplice andare incontro ad esigenze e aspettative dei clienti che cambiano di continuo, magari con poco preavviso e un budget limitato. E non aiuta neppure dover dipendere da fornitori di stampa, spesso costosi e con lunghi tempi di consegna. Avere la possibilità di stampare in loco e on-demand significa eliminare i tempi di consegna e i costi dei fornitori di stampa.
 
È sufficiente investire in un dispositivo compatto e flessibile, come una stampante a colori o una stampante multifunzione OKI, per realizzare stampe di ogni genere: cartellini segnaporta, adesivi da pavimento e vetrine, cartoncini pieghevoli, poster, banner da pavimento o a soffitto lunghi fino a 1,3 metri, cancelleria brandizzata, materiali per eventi, tovagliette impermeabili personalizzate e molto altro. Gli hotel possono realizzare tutto questo e ottenere una qualità di stampa professionale, semplicemente dotandosi di una stampante compatta, che può essere collocata comodamente sotto il banco della reception o nel back office.

La strada davanti a noi

Se il 2020 ha insegnato qualcosa a chi fa business, è imparare ad aspettarsi l'inaspettato. Per gli operatori del settore alberghiero è stato un periodo decisamente difficile, ma dotandosi di una stampante potente saranno pronti per l'inaspettato e sapranno adattarsi rapidamente e facilmente alle nuove tendenze e aspettative dei clienti. 
Per informazioni su supporti di stampa specifici da utilizzare con le stampanti OKI per le applicazioni specificate in questa pagina, si prega di contattare un rivenditore autorizzato oppure contattare OKI.

Collegati con OKI Europe

linkedin twitter youtube facebook instagram